fbpx

Sul sito LottoCED puoi seguire le estrazioni del Lotto in diretta.
Appuntamento alle 20:00 su LottoCED



Ecco le garanzie (con 6 numeri estratti) :
da 1 a 20 tre !!!
oppure : minimo 1 quattro + 16 tre !!!
oppure : minimo 1 cinque + 16 quattro + 64 tre !!!!!!

PRENOTALO ANCHE TU !!!

Il sistema viene fornito nei formati :
EXCEL (.xls) – WORD (.doc)- Testo (.txt)
SOLO EURO 10 (Iva compresa)
Assistenza tecnica (telefonica / on-line) gratuita.

 

CAMELOT II

(Controllo Automatico MEtodi LOTto)

Un po di storia…

“Camelot è per molti, ma non per tutti”.

Ogni programmatore professionista che ha come interlocutore un vasto pubblico di appassionati lotto… si sente fare numerose richieste di programmi personali e spesso succede di sentirsi spiegare la stessa cosa da cento punti di vista diversi, differenziati da lievi sfumature!
NON è possibile introdurre in un programma di statistica come LGA2 cento funzioni simili e spacciarlo per un programma serio… e soprattutto non si riesce a star dietro alle richieste di un vasto pubblico di utenti.
Infatti facendosi da soli i metodi si risparmia la mano d’opera dei programmatori… ossia il costo dei programmi!
L’intento di Camelot è stato quello di dare uno strumento a chi, in possesso di certi requisiti di base, pretende di più da un programma di lotto.
Per questo è per molti, ma non per tutti!
Infatti chi compra un computer oggi e domani pensa di essere già esperto di informatica… con Camelot ha vita dura…
Chi invece si diletta con qualche programmino in BASIC, DBIII, Pascal et similari ha ottime chances di creare ottimi metodi con poco sforzo!
Infatti è sufficiente cambiare una sola riga di codice per variare un intero metodo!

L’uso

Usare Camelot è relativamente semplice!
Si imposta un programma creando un sorgente nella directory “Metodi”.
Si chiede a Camelot di eseguirlo previo controllo sintattico e si controllano i risultati.
Se le risposte non sono quelle previste, si può usare il comando TRACE per seguire circa passo a passo l’esecuzione del programma.
Camelot può essere usato sia per fare ricerche statistiche particolari che per eseguire metodi.
Dopotutto un “metodo” è una particolare forma di ricerca statistica, che trova dei valori, controlla delle condizioni e visualizza i risultati.
L’USO principale di Camelot è il controllo dei metodi, personali invenzioni o quelli più o meno strampalati che appaiono sui giornali.
In genere… i metodi che non si riescono a implementare con Camelot non sono grandiosi…
Infatti quelli pieni di condizioni strane, periodi da saltare ecc.. sono quelli che hanno bisogno di questi artifici per eliminare uscite nulle… indice che ne hanno parecchie!

Si può usare Camelot per:

VERIFICHE:
Possiamo impostare un metodo e un periodo per poi verificare il metodo nel periodo proposto per vedere gli esiti positivi e negativi (vedere l’esempio tra quelli forniti nel demo)

PREVISIONI:
Infatti si può testare una serie di condizioni per poi fare opportuni calcoli e presentare a video, su disco o in stampa la previsione.

RICERCHE:
Impostando contatori e vincoli vari è possibile testare condizioni, contarle e presentare a video i risultati.
Cercare un ambo, una particolare sequenza di eventi o altro è molto semplice e intuitivo.

CONSULTAZIONE TABELLE:
Nel programma sono state inserite numerose tabelle particolari:
– Estratto determinato
– Legge del terzo
– Tabella turca
– Frequenza ciclometrica di ambate, ambi, terni e quaterne
– Ritardo ciclometrico di ambate, ambi, terni e quaterne
– Calcolo della vincita
– Progressione di gioco (fissa o percentuale)
– Sull’estrazione è possibile:
– Ordinamento numerico
– Decine degli estratti
– Figure degli estratti
– Cadenze degli estratti
– Estratti nella vecchia forma 1 X 2
– Somme fuori 90
– Differenze matematiche
– Differenze ciclometriche
– Distanze ciclometriche
– Tabella Pondometrica
– Risortiti nella scorsa estrazione
– Formule derivate e Pari/Dispari
– Sortiti a tutte + frequenze
– Procedimento S.91
– Tabella ambi di Luigi Mininno (noto lottologo)

– Sono presenti altre funzionalità accessorie:

  • Scelta del drive di backup degli archivi

  • Esecuzione delle copie di sicurezza

  • Ripristino dalla copie di sicurezza

  • Formattazione, controllo e verifica del disco di sicurezza

  • Ritorno del carello (per la stampante)

  • Salvataggio delle opzioni

  • Visualizzazione del calendario in ogni data

– Controllo interno:

  • RAM totale e occupata

  • Disco fisso totale e libero

  • Date e ora di salvataggio degli archivi

  • Visualizzazione del giorno e ora del momento

  • Visualizzazione del tipo di scheda video e risoluzione adottata

  • Modalità del monitor (Colore e B/W)

  • Presenza e uso del coprocessore matematico

Il funzionamento

Camelot! è una specie di piccolo Windows… i programmi sviluppati in linguaggio “M” sono eseguibili solo dentro il programma sebbene metacompilati in un piccolo EXE
Il programma ha infatti bisogno dell’ambiente e su di esso poggia l’accesso all’archivio, l’input e l’output.
Camelot riconosce e “macina” solo sequenze di comandi in sintassi “M” (simile al BASIC e C) scritti con un qualsiasi editor di testo (ad esempio va benissimo l’EDIT del DOS o il NOTEPAD di Windows).
Per prima cosa cerca di vedere se il sorgente contiene castronerie, comandi sbagliati e salti incorretti, poi in caso di successo trasforma il sorgente “M” in “OBJ” per poi convertirlo in “EXE”.
La velocità di esecuzione è ottima! più rapido del noto e glorioso GWBASIC.
La filosofia del programma è semplice! si può fare tutto quello che si è in grado di programmare!!!
Ad esempio:

Su una rivista troviamo scritto:
Si prenda la decina 1° estratto della ruota di Cagliari e la cadenza del 3° estratto di Firenze e si formi un numero (con l’eventuale fuori 90.
Se il numero trovato è superiore alla media dei numeri di Milano si ricerchi se è uscito nelle 5 estrazioni precedenti sulla ruota di Palermo…. altrimenti
In Camelot (usando i comandi in Italiano) si traduce con:

A=DECINA C1
B=CADENZA F3
C=FUORI90 (C1*10+B)
M=(M1+M2+M3+M4+M5)/5
CONDIZIONE C>M
FUNZIONE SUPERIORE
FUNZIONE INFERIORE

Si omettono per semplicità e brevità i listati delle funzioni di ricerca, test di estrazione nulla, impostazione dell’intervallo di esame e casistica varia… ma il cuore del metodo è tutto Lì!!!

I/O e comandi

L’Input del programma avviene da tastiera e dall’archivio dei dati (lo stesso di LGA2, un vantaggio! in quanto si aggiorna un programma solo…), l’output normale è su video, ma si può scrivere su disco e stampare.
I comandi sono possibili sia in inglese: IF, GOTO, GOSUB, INPUT, PRINT ecc… che in italiano: CONDIZIONE, SALTA, FUNZIONE, DIMMI, VEDI, STAMPA, DISCO ecc…
– Aggancio con altre applicazioni REDPPS e in particolare:
condivisione degli archivi con LGA2: per cui in presenza dei due programmi si aggiorna l’archivio una volta sola!!!
Ci sono 26 variabili numeriche (dall’A alla Z) con le quali implementare contatori, risultati somme ecc…
E una collezione di comandi lottologici: CADENZA, DECINA, NUMERI, PIRAMIDE, AMBOSOMMA, AMBODISTANZA, VERTIBILE ecc…
L’elenco completo dei comandi è nel manuale in linea.
Il programma viene distribuito completo di esempi che mostrano e spiegano l’utilizzo di tutti i comandi.
C’è un aiuto completo su tutto il programma e l’interfaccia utente.

SUPERENALOTTO:
Dalla versione 1.8.3 è possibile verificare le condizioni imposte anche sulla colonna del SuperEnalotto con possibilità di uso anche del numero Jolly.
La magica sestina (ordinata dal più piccolo al più grande) è reperibile dalla variabili DI SOLA LETTURA:
E1, E2, E3, E4, E5, E6 e il numero Jolly E7
Con questi numeri è possibile far di tutto!
Sommare, sottrarre, ricavare il resto, decine, cadenze ecc…

Camelot II  mantiene tutto quanto premesso per Camelot I , c’è infatti una piena compatibilità verso il basso, per cui i metodi già scritti devono solo essere ricompilati con qualche piccolo ritocco spesso neanche necessario, in più la nuova versione aggiunge importanti innovazioni e discrete migliorie…

Cosa aggiunge Camelot II ?

E’ possibile distribuire i metodi in formato compilato (.EXE) con la versione RunTime (RT) di Camelot II (che permette solo l’esecuzione di metodi già pronti) e farsi quindi pagare per il proprio lavoro!, con la possibilità di dare codici di abilitazione se si intende proteggere il proprio lavoro dalla copiatura!
I metodi distribuiti sono illeggibili da chiunque! (il byte-code, già tokenizzato dalla prima versione, è stato ulteriormente criptato con sofisticati algoritmi!) SOLO Camelot II RT può accedere al contenuto per l’esecuzione!! nessuno potrà quindi vedere nulla della metodologia che c’è dietro…
Il disco “RT” è preconfezionato basta aggiugere il database e il metodo e lo si spedisce!
Il contro-codice di abilitazione di un metodo protetto, viene rilasciato tramite un apposito programma (ABILITA2.EXE) che è fornito in modo che ogni lottologo possa abilitare i propri metodi e NON quelli degli altri.
(La versioni “RT” e “ABILITA2.EXE” sono personalizzati col nome del lottologo, NON è possibile pertanto scaricarli da Internet! vengono forniti solo su preciso accordo commerciale).

Effetti speciali! Il nuovo Camelot aggiunge alla classica visualizzazione del metodo nella finestra di lavoro, la nuova modalità a tutto schermo, dove è possibile aprire finestre video indipendenti colorabili a piacere, salvare e ripristinare lo schermo, posizionarsi in XY, pulire zone dello schermo ecc…

Aggiunti una ventina di nuovi comandi (oggi sono 50) e potenziati quelli esistenti.
Ad esempio oggi è possibile proteggere un metodo, eseguire un pezzo di codice di un altro metodo e rientrare per continuare l’elaborazione (una specie di DLL), creare files e scorrerli a video, eseguire comandi DOS e rientrare, indirizzare tutto il monitor e addirittura suonare! (vedi il metodo X_ELISA che suona Per Elisa di Beethoven).

Aggiunto un array di 401 elementi (da 0 a 400) che porta a 427 le variabili usabili dall’utente (in Camelot I erano le 26 lettere dell’alfabeto solamente) e permette algoritmi + sofisticati, anche in congiunzione a 10 formule inseribili e   personalizzabili dall’utente direttamente.
Ogni metodo ha ora a disposizione 720 righe di 80 caratteri (commenti esclusi) (contro le 400 di 50 di Camelot I) per la sua esecuzione (e… se non basta è possibile proseguire in un altro metodo mantenendo le variabili…).

La compilazione è stata perfezionata con un migliorato riconoscimento dei comandi e della loro sintassi.
Visualizzazione del numero di riga dove si è verificato un errore di compilazione o un errore matematico durante l’esecuzione con spiegazione e suggerimento sul dafarsi.
Divisione degli errori in bloccanti e warnings.
Accentuato il debug dei metodi tramite il TRACE interno che evidenzia il numero di riga.
Triplicati i controlli in fase di esecuzione per una eccezionale stabilità del programma, mantenendo un’ottima velocità di esecuzuione.
Controllo di versione interno e da programma.

Aggiunti nuovi esempi e modificati quelli precedenti.
Migliorato il manuale on-line di Camelot II.
Installazione automatica del programma con creazione delle icone (versione floppy).
Compatibilità con versione I di Camelot, con gli archivi di LGA2, estrazioni a scelta dal 1939 o 1871, esportazione numeri verso Gasp!
Lancio programmi esterni dall’ambiente (configurazione permettendo).
Compatibilità accertata con Windows 2000/XP.

Perché Camelot II ?

  • Camelot II è presente da anni sul mercato ed è il primo programma nel suo genere.

  • Ha una valida assistenza dietro alle Sue robuste spalle e un ottimo manuale in linea.

  • Mantiene il look della versione precedente, per cui non occorre imparare un ambiente nuovo per chi già adopera/va Camelot I.

  • E’ facile e intuitivo per chiunque abbia un minimo di esperienza di programmazione o voglia di imparare.

  • E’ integrato con altri programmi per l’interscambio dati e completa LGA2, Gasp! , CSA & C.

  • Dagli esempi già contenuti è facile passare a programmi veri cambiando poche righe!

  • Supporto telefonico/informatico da parte dell’assistenza per la creazione dei propri metodi.

  • Compatibilità e stabilità con tutti i sistemi operativi sui quali funziona un MS-DOS e compatibili.

  • Rapidità di sviluppo e debug, semplicità nella distribuzione dei compilati (.EXE) se si desidera distribuirli.

  • Archivio a scelta dal 1939 o dal 1871 a oggi, compatibile con LGA2 e Gasp! con i quali può interagire.

  • Links da questo sito verso le homepage (o pagine su questo sito) di coloro che usano Camelot2 e vendono i relativi metodi.

Attenzione:
Può capitare di rilevare falsi virus in Camelot2 e nei cuginetti LGA2, Gasp! ecc… , se per caso vi capita non allarmatevi… sono solo falsi allarmi… cambiate antivirus!!!!!

Camelot e’ assistenza !!

Non si comprende qualcosa?
Un comando di Camelot sembra non funzionare..
Non sapete come e se si può implementare una funzionalità?
Il computer sembra non funzionare?
Avete preso un virus da un giochetto copiato?
Volete un consiglio su di un nuovo pezzo hardware per espandere il Vs. elaboratore ? Consigli di gioco, suggerimenti lotto/SuperEnalotto, disquisizioni statistiche, sistemistiche, informatiche!
Contattate l’assistenza!
L’assistenza aiuta a installare, disinstallare, configurare, verificare compatibilità hardware e software.

Caratteristiche tecniche minime del computer ospitante:

– Personal computer IBM o compatibili
– processore 286 (c’è anche la possibilità a richiesta di usare un 8086)
– sistema operativo DOS dalla 3.3 in avanti (funziona anche in shell dos di Windows 95/98/NT)
– 550 Kb di memoria DOS libera (anche meno…)
– 1,2 Mb di spazio su HD (anche meno… per iniziare)
– stampante qualsiasi per tabulati (a modulo continuo o a foglio singolo)
– monitor a colori (non strettamente necessario, ma aiuta!)
– floppy da 1.44 (per poter leggere il disco col programma da installare, se il programma arriva via Internet non serve…).
– Nessun problema con la gestione dell’anno 2000

Versione per MS/DOS
(funziona anche in shell dos di Windows 95/98/NT/ME/2000/XP/Vista)

CAMELOT II (SA)
Sistema Autore per creare i metodi, eseguirli e debuggarli
a soli Euro 49 Iva compresa

CAMELOT II (RT)
Run Time per distribuire i propri metodi in versione commerciale
a soli Euro 19 Iva compresa

CAMELOT II (RE)
REdistribuibile per distribuire metodi parzialmente funzionanti in licenza
a soli Euro 19 Iva compresa

CAMELOT II (AB)
Per ABlitare con password i metodi commerciali sitribuiti con RT
a soli Euro 39 Iva compresa

Assistenza tecnica (telefonica / on-line) gratuita.

Manuale in linea contestuale.

Principali caratteristiche del programma

Il programma è dotato di una procedura rigorosamente inedita (algoritmo ottimizzato), originale ed innovativa. La procedura di calcolo è basata sulla ciclometria (individuazione di ambi generatori delle future previsioni).

Ermes

Un archivio di oltre 120 anni (1871) consente di ottenere accurate analisi nel passato e nel futuro remoto, in modo da ricavareprevisioni ristrette. Attraverso continui monitoraggi, il programma indicherà qual’è la previsione migliore del momento in base al rapporto tra i vari ritardi proponendo una scelta precisa e molto valida senza confondere il giocatore. Puoi analizzare graficamentel’andamento statistico dei pronostici, oltre ad avere la possibilità di conoscere le estrazioni ideali di uscita. L’Analisi del pronostico,praticamente d’obbligo, permette di verificare automaticamente le eventuali vincite realizzate in assoluto dettaglio. Manuale in linea. Aggiornamento archivio estrazioni manuale o tramite collegamento Internet.

Descrizione delle principali caratteristiche

Gestione dell’archivio estrazioni

Tutte le estrazioni, a partire dal 1871, sono visibili in questa sezione  di Ermes. E’ consentita la stampa, l’aggiornamento e la modifica integrale degli estratti. L’archivio può essere aggiornato tramite utente o collegamento Internet. Ermes 5.0 e’ in grado di verificare il numero delle estrazioni mancanti nel Vs. archivio, e di conseguenza aggiornarlo in maniera completamente automatica. Il servizio e’ gratuito.

Stampa su carta di un’estrazione

Dopo la lettura di un’estrazione si può procedere alla stampa cliccando su Stampa dal Menù Archivio Estrazioni, definendone il formato, l’orientamento (orizzontale o verticale) ed altro. Si garantisce un’ottima qualità di stampa con  qualsiasi tipo di  stampante e,  se si possiede un modem, è anche possibile inviare come fax una qualsiasi stampa di Ermes.

Ricerca ritardi

Nella sezione ricerca ritardi é possibile analizzare graficamente ed analiticamente l’andamento dei ritardi di alcune serie inserite manualmente. Possono essere selezionate una o più ruote alla volta e per una qualsiasi combinazione.
Tra i parametri elaborati vi sono: il ritardo cronologico, sia attuale che storico (cioè i massimi valori che sono stati registrati in passato), e la frequenza della serie analizzate.

Prima di effettuare una qualsiasi ricerca è necessario definire come, dove e cosa si vuole cercare.
A tale scopo si devono impostare rispettivamente i seguenti parametri:

– La serie
– Le ruote
– La combinazione

– La serie di numeri sulla quale si esegue l’analisi deve essere digitata nell’apposita riga d’inserimento avendo l’accortezza di separare i numeri da un punto (.). Ad esempio digitando 1.2.3 e selezionando l’ AMBO si rileveranno tutte le coppie di numeri che sono usciti in passato nelle ruote selezionate (in questo caso le combinazioni possibili sono: 1.2, 1.3, 2.3) ed anche le combinazioni superiori (come il TERNO 1.2.3).

I risultati prodotti dal calcolo sulla ricerca dei ritardi possono essere suddivisi in tre sezioni:
– il grafico
– la sezione analitica
– altri parametri

Il Grafico che appare al termine della ricerca , riporta sull’asse verticale il ritardo e sull’asse orizzontale il tempo.

La sezione analitica è riferita alla data d’uscita di una combinazione di una serie, la ruota i numeri che sono sortiti, ed il ritardo cronologico che la serie aveva raggiunto in quella data. Il ritardo presente nella prima riga corrisponde al ritardo attuale mentre mano a mano che si scende si arretra nel tempo con i ritardi raggiunti nelle varie date.

Gli altri parametri che appaiono in alto a sinistra sono:

–    il ritardo attuale sono i ritardi registrati all’ultima estrazione inserita. RC (Ritardo Cronologico) é il ritardo comunemente inteso e misura il tempo in estrazioni in cui non si registra la presenza di almeno una combinazione (o un numero) di una o più serie.
–    il ritardo storico è il ritardo massimo raggiunto nella storia.

–    la frequenza è il totale di volte che una combinazione della serie é uscita in passato. Tra parentesi la media statistica (in teoria dovrebbe avvicinarsi al ciclo medio).

– Memorizzare le impostazioni dei parametri di ricerca (Salva)

Analisi Pronostico

Dopo aver eseguito l’ Elaborazione è possibile eseguire un’analisi del pronostico cliccando due volte su uno dei pronostici visualizzati, o utilizzando semplicemente la funzione “Analisi Pronostico”. In questo modo è possibile osservare : il numero di estrazioni ideali di sortita,  oppure il numero di estrazioni che ha impiegato il pronostico per avere un esito positivo con relativi risultati. Il Grafico che appare al termine della ricerca sulla sinistra dello schermo, riporta sulla barra verde il Ritardo Massimo, mentre la barra blu ilRitardo Attuale.

Sistema di pronostico 
(algoritmo ottimizzato)

Ermes possiede un strumento previsionistico di utilizzo semplice ed immediato. La procedura  di  calcolo è basata sulla ciclometria (individuazione di ambi generatori delle future previsioni). Un   pulsante  (Previsione Migliore)  consente  di  selezionare il pronostico migliore in quel momento in base al rapporto tra i vari ritardi.
In tal modo si propone  una scelta precisa e molto valida senza confondere il giocatore.
E’ possibile stampare su carta qualsiasi pronostico.

Scegliere il pronostico

Una volta entrati  nel quadro riguardante  le Previsioni è sufficiente utilizzare le frecce verticali della tastiera per  passare  da un   pronostico ad  un altro.  In alternativa si può agire con il mouse usando la scrollbar posta sul bordo del riquadro  in alto a destra contenente la lista di tutte le previsioni.

Maggiori informazioni e relativi risultati

Con un click “Elabora” vengono eseguiti serie di calcoli che determinano il valore dei seguenti parametri:
Ritardo attuale (AMBATA) : è il ritardo attuale conseguito dall’ambata   data dal pronostico ;
Ritardo attuale (AMBO) : è il ritardo attuale   conseguito   dalle   combinazioni dei dieci ambi componibili dal pronostico ;
Con un click “Analisi Pronosticovengono effettuati una serie di calcoli che determinano il valore dei seguenti parametri:
Estrazioni ideali: Per quanto tempo si dovrebbe giocare la previsione ? Questo parametro è un ottimo indice di valutazione (per questo sono dette ideali). Rimane comunque di molta utilità per fare delle valutazioni circa l’attacco di gioco ed il numero d’estrazioni che s’intende sostenere (magari utilizzando una progressione adeguata).
Oltre  ad  elaborare i valori dei suddetti parametri  è   presente un grafico relativo rispettivamente al rapporto attuale/storico dei due ritardi.

La previsione migliore

Con la funzione “Previsione Migliore”  sarà eseguita un’accurata analisi previsione per previsione  per  valutare alla fine quale sia il pronostico statisticamente più conveniente. Questa funzione   è una  delle più avanzate del programma e concentra l’attenzione dell’utente in un solo valido pronostico.

Stampa su carta della previsione

E’ possibile effettuare la stampa del pronostico (Previsione Migliore) o dell’elaborazione completa. Il  formato e l’orientamento sono  decisi  nel driver di stampa.

Avete una valida ragione per aspettare?

Caratteristiche tecniche minime del computer ospitante:

– Personal computer IBM o compatibili
– Sistema operativo Windows (95,98,NT,ME,2000,XP,Vista, 7, 8.1)

– Ermes 5.0 a soli 36 Euro Iva compresa

Ermes 5.0 aggiornamento
(per i possessori delle versioni 3.0 / 4.0) a soli 15 Euro Iva compresa

Assistenza tecnica (telefonica / on-line) gratuita.

Manuale in linea contestuale.

Principali caratteristiche del programma

Il programma, dotato di una procedura assolutamente esclusiva.

Gestione dell’archivio estrazioni

Tutte le estrazioni, a partire dal 1871, sono visibili in questa sezione  di Secret. E’ consentita la stampa, l’aggiornamento e la modifica integrale degli estratti. L’archivio può essere aggiornato tramite utente o collegamento Internet. Secret 2.0 e’ in grado di verificare il numero delle estrazioni mancanti nel Vs. archivio, e di conseguenza aggiornarlo in maniera completamente automatica. Il servizio e’ gratuito.

Stampa su carta di un’estrazione

Dopo la lettura di un’estrazione si può procedere alla stampa cliccando su Stampa dal Menù Archivio Estrazioni, definendone il formato, l’orientamento (orizzontale o verticale) ed altro. Si garantisce un’ottima qualità di stampa con  qualsiasi tipo di  stampante e,  se si possiede un modem, è anche possibile inviare come fax una qualsiasi stampa di Secret.

Secret<<

 

 

Ricerca ritardi

Nella sezione ricerca ritardi é possibile analizzare graficamente ed analiticamente l’andamento dei ritardi di alcune serie inserite manualmente. Possono essere selezionate una o più ruote alla volta e per una qualsiasi combinazione.
Tra i parametri elaborati vi sono: il ritardo cronologico, sia attuale che storico (cioè i massimi valori che sono stati registrati in passato), e la frequenza della serie analizzate.

Prima di effettuare una qualsiasi ricerca è necessario definire come, dove e cosa si vuole cercare.
A tale scopo si devono impostare rispettivamente i seguenti parametri:

– La serie
– Le ruote
– La combinazione

– La serie di numeri sulla quale si esegue l’analisi deve essere digitata nell’apposita riga d’inserimento avendo l’accortezza di separare i numeri da un punto (.). Ad esempio digitando 1.2.3 e selezionando l’ AMBO si rileveranno tutte le coppie di numeri che sono usciti in passato nelle ruote selezionate (in questo caso le combinazioni possibili sono: 1.2, 1.3, 2.3) ed anche le combinazioni superiori (come il TERNO 1.2.3).

I risultati prodotti dal calcolo sulla ricerca dei ritardi possono essere suddivisi in tre sezioni:
– il grafico
– la sezione analitica
– altri parametri

Il Grafico che appare al termine della ricerca , riporta sull’asse verticale il ritardo e sull’asse orizzontale il tempo.

La sezione analitica è riferita alla data d’uscita di una combinazione di una serie, la ruota i numeri che sono sortiti, ed il ritardo cronologico che la serie aveva raggiunto in quella data. Il ritardo presente nella prima riga corrisponde al ritardo attuale mentre mano a mano che si scende si arretra nel tempo con i ritardi raggiunti nelle varie date.

Gli altri parametri che appaiono in alto a sinistra sono:

–    il ritardo attuale sono i ritardi registrati all’ultima estrazione inserita. RC (Ritardo Cronologico) é il ritardo comunemente inteso e misura il tempo in estrazioni in cui non si registra la presenza di almeno una combinazione (o un numero) di una o più serie.
–    il ritardo storico è il ritardo massimo raggiunto nella storia.

–    la frequenza è il totale di volte che una combinazione della serie é uscita in passato. Tra parentesi la media statistica (in teoria dovrebbe avvicinarsi al ciclo medio).

– Memorizzare le impostazioni dei parametri di ricerca (Salva)

secret

Analisi Pronostico

Dopo aver eseguito l’ Elaborazione è possibile eseguire un’analisi del pronostico cliccando due volte su uno dei pronostici visualizzati, o utilizzando semplicemente la funzione “Analisi Pronostico”. In questo modo è possibile osservare : il numero di estrazioni ideali di sortita,  oppure il numero di estrazioni che ha impiegato il pronostico per avere un esito positivo con relativi risultati. Il Grafico che appare al termine della ricerca sulla sinistra dello schermo, riporta sulla barra verde il Ritardo Massimo, mentre la barra blu ilRitardo Attuale.

Sistema di pronostico 
(algoritmo ottimizzato)

Secret possiede un potente strumento previsionistico di utilizzo semplice ed immediato. Un pulsante  (Previsione Migliore)  consente  di  selezionare il pronostico migliore in quel momento in base al rapporto tra i vari ritardi.
In tal modo si propone  una scelta precisa e molto valida senza confondere il giocatore.
E’ possibile stampare su carta qualsiasi pronostico.

Scegliere il pronostico

Una volta entrati  nel quadro riguardante  le Previsioni è sufficiente utilizzare le frecce verticali della tastiera per  passare  da un   pronostico ad  un altro.  In alternativa si può agire con il mouse usando la scrollbar posta sul bordo del riquadro  in alto a destra contenente la lista di tutte le previsioni.

Con un click “Elabora” vengono eseguiti serie di calcoli che determinano il valore dei seguenti parametri:
Ritardo attuale (AMBATA) : è il ritardo attuale conseguito dall’ambata   data dal pronostico ;
Ritardo attuale (AMBO) : è il ritardo attuale   conseguito   dalle   combinazioni dei dieci ambi componibili dal pronostico ;
Con un click “Analisi Pronosticovengono effettuati una serie di calcoli che determinano il valore dei seguenti parametri:
Estrazioni ideali: Per quanto tempo si dovrebbe giocare la previsione ? Questo parametro è un ottimo indice di valutazione (per questo sono dette ideali). Rimane comunque di molta utilità per fare delle valutazioni circa l’attacco di gioco ed il numero d’estrazioni che s’intende sostenere (magari utilizzando una progressione adeguata).
Oltre  ad  elaborare i valori dei suddetti parametri  è   presente un grafico relativo rispettivamente al rapporto attuale/storico dei due ritardi.

La previsione migliore

Con la funzione “Previsione Migliore”  sarà eseguita un’accurata analisi previsione per previsione  per  valutare alla fine quale sia il pronostico statisticamente più conveniente. Questa funzione è una delle più avanzate del programma e concentra l’attenzione dell’utente in un solo valido pronostico.

Secret

E’ possibile effettuare la stampa del pronostico (Previsione Migliore) o dell’elaborazione completa. Il  formato e l’orientamento sono  decisi  nel driver di stampa.

Avete una valida ragione per aspettare?

Caratteristiche tecniche minime del computer ospitante:

– Personal computer IBM o compatibili
– Sistema operativo Windows (95,98,NT,ME,2000,XP,Vista, 7, 8.1)

– Secret 2.1 a soli 36 Euro Iva compresa

Secret 2.1 aggiornamento
(per i possessori delle versione 1.0) a soli 15 Euro Iva compresa

Assistenza tecnica (telefonica / on-line) gratuita.

Manuale in linea contestuale.

Descrizione delle principali caratteristiche

Archivio Estrazioni

Archivio estrazioni dal 1871. L’aggiornamento dei dati può essere effettuato anche tramite collegamento Internet.

Ricerca ritardi

Nella sezione ricerca ritardi é possibile analizzare graficamente ed analiticamente l’andamento dei ritardi di alcune serie inserite manualmente. Possono essere selezionate una o più ruote alla volta e per una qualsiasi combinazione.
Tra i parametri elaborati vi sono: il ritardo cronologico, sia attuale che storico (cioè i massimi valori che sono stati registrati in passato), e la frequenza della serie analizzate.

Prima di effettuare una qualsiasi ricerca è necessario definire come, dove e cosa si vuole cercare.
A tale scopo si devono impostare rispettivamente i seguenti parametri:

– La serie
– Le ruote
– La combinazione

– La serie di numeri sulla quale si esegue l’analisi deve essere digitata nell’apposita riga d’inserimento avendo l’accortezza di separare i numeri da un punto (.). Ad esempio digitando 1.2.3 e selezionando l’ AMBO si rileveranno tutte le coppie di numeri che sono usciti in passato nelle ruote selezionate (in questo caso le combinazioni possibili sono: 1.2, 1.3, 2.3) ed anche le combinazioni superiori (come il TERNO 1.2.3).

I risultati prodotti dal calcolo sulla ricerca dei ritardi possono essere suddivisi in tre sezioni:
– il grafico
– la sezione analitica
– altri parametri

Il Grafico che appare al termine della ricerca , riporta sull’asse verticale il ritardo e sull’asse orizzontale il tempo.

La sezione analitica è riferita alla data d’uscita di una combinazione di una serie, la ruota i numeri che sono sortiti, ed il ritardo cronologico che la serie aveva raggiunto in quella data. Il ritardo presente nella prima riga corrisponde al ritardo attuale mentre mano a mano che si scende si arretra nel tempo con i ritardi raggiunti nelle varie date.

Gli altri parametri che appaiono in alto a sinistra sono:

–    il ritardo attuale sono i ritardi registrati all’ultima estrazione inserita. RC (Ritardo Cronologico) é il ritardo comunemente inteso e misura il tempo in estrazioni in cui non si registra la presenza di almeno una combinazione (o un numero) di una o più serie.
–    il ritardo storico è il ritardo massimo raggiunto nella storia.

–    la frequenza è il totale di volte che una combinazione della serie é uscita in passato. Tra parentesi la media statistica (in teoria dovrebbe avvicinarsi al ciclo medio).

– Memorizzare le impostazioni dei parametri di ricerca (Salva)

Analisi Pronostico

Dopo aver eseguito l’ Elaborazione è possibile eseguire un’analisi del pronostico cliccando due volte su uno dei pronostici visualizzati , o utilizzando semplicemente la funzione “Analisi Pronostico” . In questo modo è possibile osservare : il numero di estrazioni ideali di sortita ,  oppure il numero di estrazioni che ha impiegato il pronostico per avere un esito positivo con relativi risultati . Il Grafico che appare al termine della ricerca, riporta sulla barra verde il Ritardo Massimo , mentre la barra blu il Ritardo Attuale .

Maggiori Informazioni

La funzione “Elabora” esegue una serie di calcoli nel passato che determinano il valore dei seguenti parametri:
– Ritardo attuale (AMBATA) : è il ritardo attuale conseguito dall’ambata data dal pronostico ;
– Ritardo attuale (AMBO) : è il ritardo attuale conseguito dalle combinazioni dei dieci ambi componibili dal pronostico ;
La funzione “Analisi Pronostico” esegue una serie di calcoli che determinano il valore dei seguenti parametri:
– Estrazioni ideali: Per quanto tempo si dovrebbe giocare la previsione? Questo parametro è un ottimo indice di valutazione (per questo sono dette ideali). Rimane comunque di molta utilità per fare delle valutazioni circa l’attacco di gioco ed il numero delle estrazioni che s’intende sostenere (magari utilizzando una progressione adeguata).
Oltre ad elaborare i valori dei suddetti parametri è presente un grafico relativo rispettivamente al rapporto attuale/storico dei due ritardi.

Previsione Migliore

La funzione “Previsione Migliore” esegue un’accurata analisi previsione per previsione per valutare alla fine quale sia il pronostico statisticamente più conveniente. Questa procedura è una delle più avanzate del programma e concentra l’attenzione dell’utente in un solo valido pronostico. Un sistema solo, infatti, non sempre può ritenersi valido in quanto i suoi ritardi assumono valori molto variabili nel tempo. Per tale motivo e al fine di ottenere comunque un’ottima convenienza di gioco è stata introdotta questa preziosissima funzione.

Caratteristiche tecniche minime del computer ospitante:

– Personal computer IBM o compatibili
– Sistema operativo Windows (95,98,NT,ME,2000,XP,Vista, 7, 8.1)

– Eureka 2.0 a soli 36 Euro Iva compresa

Eureka 2.0 aggiornamento
(per i possessori delle versione 1.0) a soli 15 Euro Iva compresa

Assistenza tecnica (telefonica / on-line) gratuita.

Manuale in linea contestuale.

Programma professionale per il Superenalotto

Il funzionamento

Un archivio di oltre 120 anni* consente di ottenere accurate analisi nel passato e di ricavare in modalità del tutto automatica le migliori formazioni statistiche per ambata, ambo, terno (uno, due, tre).
EnaCED Professional si basa tutto sull’archivio delle estrazioni, che viene fornito aggiornato dal 1871 all’ultima uscita prima della spedizione. Ogni volta che si richiede “qualcosa”, il programma ricalcola al momento il dato richiesto e lo presenta a video (per alcune tabelle il ricalcolo è a richiesta).
E’ estremamente veloce anche su computer modesti!
Il sistema di ricalcolo “on the fly” di EnaCED Professional anche se ridondante, permette di aggiungere o modificare l’archivio e avere sempre i dati aggiornati! senza memorizzazioni temporanee che sono pericolose (tipiche di altri programmi) per l’integrità del sistema.

Le formazioni migliori sono scelte tra oltre 2540 formazioni presenti nel software, proponendo così solo quelle formazioni considerate MIGLIORI.
Molto pratico per l’esperto ed indispensabile per il neofita che non conosce a fondo i sistemi e le potenzialità del gioco del SuperEnalotto.
Viene poi creato/incrementato un prezioso file con elencate tutte le combinazioni migliori scelte dal computer.

EnaCED Professional è grafica…

EnaCED Professional è un software che consente l’uso di grafica per illustrare le tabelle che altrimenti potrebbero risultare fredde.
Puoi analizzare graficamente ed analiticamente l’andamento dei ritardi o anche alcune serie inserite manualmente.  Ci sono tutte le principali tabelle che non possono mancare al giocatore del SuperEnalotto come ad esempio il quadro estrazionale annuale, iltabellone analitico dei 90 numeri, e numerosissime tabelle sui gruppi omogenei più e meno conosciuti. Una stessa tabella è visibile con evidenziati i valori più significativi. Definendo una data d’inizio e una data finale, tutte le sezioni statistiche prenderanno come riferimento queste due date.

EnaCED Professional e’ assistenza !!

Non si comprende qualcosa ?
Inseguite una combinazione anomala ?
Telefonate all’assistenza! o compilate il modulo di assistenza on line, c’è qualcuno che risponde! L’assistenza aiuta a installare, disinstallare, configurare, verificare compatibilità hardware e software e agisce via telefono, fax, posta, mail, Internet.

EnaCED Professional è continuità !!

EnaCED Professional è sempre in aggiornamento!! si accettano suggerimenti migliorativi delle funzionalità presenti e richieste di ampliamenti.
Tutte le novità del gioco vengono recepite per tempo e previste!

Alcune delle principali funzioni svolte: 

Aggiornamento Internet

Con questa funzione è possibile aggiornare l’archivio estrazioni via Internet in modalità del tutto automatica.
Se sono disponibili nuovi aggiornamenti del software, EnaCED Professional propone automaticamente l’installazione.

Ambate vicine allo storico

La procedura analizza i ritardi storici ed attuali di tutti i 90 numeri e li visualizza in una tabella ordinata.

 

Indica che la colonna è ordinata in modo decrescente cioè dal valore più piccolo a quello più grande.

Indica che la colonna è ordinata in modo crescente cioè dal valore più grande a quello più piccolo.

 
EnaCED Professional
Ambi vicini allo storico

EnaCED Professional

La procedura analizza i ritardi storici ed attuali di tutti i 4005 ambi e li visualizza in una tabella ordinata.

 Indica che la colonna è ordinata in modo decrescente cioèdal valore più piccolo a quello più grande.

 Indica che la colonna è ordinata in modo crescente cioèdal valore più grande a quello più piccolo.

Browser estrazioni

Questa piccola finestra (se aperta), è visualizzata sempre in primo piano rispetto alle altre. Comoda per avere sempre sotto controllo il quadro estrazionale.

Capogioco

Con questa procedura puoi ricercare, nel periodo stabilito, la classifica dei numeri più frequenti e più in ritardo con uno o più capogiochi selezionati.

Il capogioco può essere composto da più di un numero, ad esempio, possiamo analizzare quale numero ha riscontrato maggior frequenza o registrato maggior ritardo insieme alla coppia 53.35 a Venezia.

EnaCED Professional

Se la sorte è impostata per ambo su una formazione di 2 numeri, la procedura registra le sole frequenze all’uscita di tutti e due i numeri, se invece la sorte è per ambata, la procedura registra le frequenze e i ritardi all’uscita di uno dei due numeri che compongono il capogioco.

Creazione guidata tabelle

EnaCED Professional

Questa procedura guida l’utente nella creazione di nuove tabelle da aggiungere alla lista di quelle già esistenti in EnaCED Professional.

Elenco schedine

Puoi creare un elenco schedine da utilizzare successivamente per la stampa.

EnaCED Professional
Esporta estrazioni

Puoi esportare l’intero archivio in modo da recuperarlo successivamente nel caso ci sia una perdita di dati.

Formazioni migliori

La procedura analizza tutte le 2540 formazioni presenti nel software, proponendo così solo quelle formazioni considerate MIGLIORI.

EnaCED Professional
Importa estrazioni

 

Per recuperare un archivio estrazioni, precedentemente esportato.

Nuova estrazione

Con questa procedura puoi aggiornare manualmente l’archivio estrazioni.
Se riscontri degli errori puoi effettuare le modifiche.

Massime frequenze attuali

Puoi ricercare le massime frequenze attuali di una generica formazione composta da un massimo di 3 numeri per le sorti di ambata, ambo e terno.

EnaCED Professional
Massimi ritardi attuali

 

Puoi ricercare i massimi ritardi attuali di una generica formazione composta da un massimo di 3  numeri per le sorti di ambata, ambo e terno.

Massimi ritardi storici

Puoi ricercare i massimi ritardi storici registrati da una generica formazione composta da un massimo di 3 numeri per le sorti di ambata, ambo e terno.

EnaCED Professional

Modifica tabelle

Con questa procedura puoi aggiungere, modificare o eliminare sia singole formazioni, sia intere tabelle con qualche click.

EnaCED Professional

Numeri spia

La procedura ricerca il numero selezionato in tutto il periodo impostato e fornisce una tabella riassuntiva di ciò che ha rilevato durante l’operazione di spoglio, ordinata per il numero più frequente, detto anche Numero spia.

Puoi selezionare una o più ruote, uno o più numeri spia, un N numero di estrazioni da esaminare alla sortita (precedente e successiva), per quale sorte (ambata, ambo, terno, quaterna, cinquina) effettuare la ricerca e per quale periodo.

Impostazioni

Puoi definire i valori di default che verranno utilizzati per le ricerche, includendo od escludendo ad esempio il numero Jolly dalla ricerca.

Intestazione e Piè pagina:
Queste due voci indicano il testo di intestazione che verrà riportato nelle stampe.

Parametri stampa schedina

… per ottenere una stampa precisa delle schedine. La finestra si propone con dei valori di default che sono espressi in millimetri.

Per aiutarsi ad effettuare le regolazioni è disponibile una anteprima a sinistra della finestra.

Ricerca ciclica

Con la procedura puoi individuare dati statistici, di formazioni numeriche, raggruppati per cicli.

La tabella dettaglio cicli mostra in dettaglio la frequenza della formazione in ogni ciclo.
La tabella riepilogo ricerca mostra i risultati ottenuti e i parametri impostati per la ricerca.

EnaCED Professional
Ricerca statistica

Puoi ricercare le presenze, i ritardi ed altri dati statistici di una o più formazioni di numeri da te inserite, per la sorte desiderata, sulle ruote prescelte, nel periodo e nelle posizioni impostate.

Al termine dell’elaborazione il programma fornisce i seguenti dati:

Estrazioni esaminate: Indica il numero di estrazioni esaminate;

Totale sortite: Indica il numero di volte che la combinazione soddisfa i parametri selezionati;

Massimo ritardo: Indica il massimo ritardo (o ritardo storico) che la combinazione ha registrato;

Minimo ritardo: Indica il minimo ritardo che la combinazione ha registrato;

Frequenza: Indica il rapporto tra estrazioni esaminate e Totale sortite;

Ritardo attuale: Indica il ritardo attuale della combinazione;

Periodo ritardo storico: Indica il periodo in cui il massimo ritardo si è registrato;

Sono visualizzate le estrazioni con almeno 1,2..5 numeri della combinazione;

In Dettaglio Presenze sono visualizzate le sortite delle combinazioni ed i ritardi registrati.

Il pannello Grafico illustra l’andamento del ritardo nel corso delle estrazioni.

Il grafico unisce, con dei segmenti di retta, i punti relativi alla sortita della combinazione indicata.

In Distribuzione Mese visualizzi la distribuzione delle sortite nei dodici mesi dell’anno.

Scrivi schedina

 

Puoi compilare la schedina per la giocata e poi stamparla.

Il software esegue dei controlli sulla validità dei dati in fase di compilazione della bolletta e vengono riportate, una serie di indicazioni sulla schedina che si sta compilando.

Puoi salvare e aprire una schedina, crearne una nuova o stamparla.

Sincroni attuali

La procedura ricerca tutti i ritardi sincroni attuali divisi per livello e ordinati per ritardo attuale.

EnaCED Professional
Sincroni storici

La procedura analizza, nel periodo impostato, il massimo ritardo raggiunto per ogni livello sincrono.

cliccando con il tasto destro, in corrispondenza di una riga della tabella, apri un pop-menu con tre funzioni:
Invia a ricerca statistica: invia automaticamente i dati alla procedura ricerca statistica;
Visualizza su tabellone analitico: mostra la posizione della formazione sul tabellone analitico;
Invia a lista stampa schedine: aggiunge, la formazione con le relative ruote, nell’elenco stampa schedine;

EnaCED Professional

La tabella riporta i seguenti campi:

Data: Elenca la data in cui il ritardo sincrono ha raggiunto il massimo ritardo;Numero E: Elenca il numero dell’estrazione riferita alla data;

Formazione: Elenca i numeri che compongono la formazione sincrona;Ritardo: Elenca il ritardo che ha raggiunto la formazione;

Ritardo relativo: Indica il numero di volte che la formazione sincrona  è stata massima ritardataria;

Sincroni storici su 2 ruote

La procedura ricerca, nel periodo impostato, il massimo ritardo raggiunto da i sincroni su 2 ruote e ne visualizza il risultato in una tabella.

Anche qui hai il pop-menu con le funzioni sopra descritte.

Tabelle

Sono disponibili le più popolari formazioni di numeri (ambi di quartina cabalistica, biunivoci, ambi di cinquina cabalistica, complementari, consecutivi, ambi di decina cabalistica, ambi diametrali, geometrici, matematici, ambi di novina cabalistica, ambi di ottina cabalistica, ambi di sestina cabalistica, ambi di settina cabalistica, simmetrici, ambi di trentina cabalistica, ambi di ventina cabalistica, cadenze, cifra complementare, cifra impura, cifra pura, cinquine geometriche, cinquine pentagonali, controfigure, equivalenti, dadalogi, decine cabalistiche, decine naturali, fasce, figure, gemelli, gratta1/2, novine consecutive, ottine radicali, quartine 176, quartine 180, quartine 220, quartine 226, quartine bicifriche, quartine coes., quartine radicali, quartine simmetriche, quartine vertibili as/co, sestine esagonali, sestine geometriche, sestine omogenee, sestine simmetriche 1/2/3, settine 1/2/3/4/5/6/7, sistema geometrico 1/2, somma 11, somma 22, somma 33, somma 44, somma 55, somma 66, somma 77, somma 88, terzine coes., terzine complementari, terzine consecutive, terzine distanza 30, terzine gemellari, terzine simmetriche, tricifriche, triplicati, triploni, vertibili). Le tabelle sono ottenute mettendo insieme numeri che hanno determinate relazioni tra di loro, cioè quelle combinazioni create seguendo precise regole matematiche di interdipendenza dei numeri che le compongono.

Pannello parametri

Puoi decidere se le tabelle, così come le formazioni che la compongono, possono essere incluse nella ricerca.

Pannello risultati

Questa sezione mostra i risultati ottenuti dell’elaborazione, il ritardo attuale, il ritardo storico e frequenza di tutte le formazioni selezionate. I risultati evidenziati in rosso indicano che il ritardo attuale della formazione su ha superato il ritardo storico.

Pannello storico

Il Pannello storico evidenzia solo quelle formazioni che hanno superato o eguagliato il ritardo storico.

Tabellone analitico degli ambi

Questa procedura, a differenza del classico tabellone analitico, considera i 10 ambi formati dalla combinazione dei cinque estratti di ogni ruota proponendo così la posizione di ritardo di tutti i 4005 ambi.

EnaCED Professional
TAbellone analitico

EnaCED Professional

Presenza in posizione dei 90 numeri

Questa finestra mostra una tabella con i seguenti campi:

  • Numero
    Indica il numero;

  • Rit. Max
    Indica la posizione di ritardo massimo sul tabellone analitico;

  • Rit. Min
    Indica la posizione di ritardo minimo sul tabellone analitico;

  • Rit. Med
    E’ la somma di tutte le posizioni di ritardo del numero diviso 10;

  • I, II, III, IV, V. VI, Jolly
    Indica la presenza del numero su ogni posizione d’estratto;

Puoi visualizzare, ruota per ruota, la posizione di sortita e quella di ritardo di tutti i 90 numeri, con la possibilità di rilevare alcuni dati statistici.

La finestra mostra il classico tabellone analitico con l’aggiunta di nuove funzioni:

Funzioni

EnaCED ProfessionalEvidenzia sul tabellone i massimi ritardi sincroni di ogni livello su ogni ruota;

EnaCED ProfessionalEvidenzia tutti i ritardi sincroni del livello selezionato;

EnaCED ProfessionalVisualizza, in colore diverso, gli estratti già sortiti;

Pulisce il tabellone da tutte le funzioni attivate; 

Visualizza una finestra con dati statistici relativi ai 90 numeri ed alla loro posizione; Evidenzia i numeri con il colore desiderato;

Visualizza estrazioni

In questa sezione puoi sfogliare tutte le estrazioni dal 1871 ad oggi con alcune statistiche riferite all’estrazione visualizzata.

La sezione “evidenzia” consente di evidenziare uno o più numeri dell’estrazione;

La sezione “filtri” contiene un elenco di voci che hanno la funzione di evidenziare in rosso gli estratti che hanno determinate caratteristiche;

Puoi effettuare stampe personalizzate:

Inoltre è possibile visualizzare alcuni dati relativi all’estrazione visualizzata:

 


esempio di stampa estrazione

Somme / Differenze / Distanze ciclometriche

Decine cadenze figure

Estrazioni

Top Ritardi

EnaCED Professional

Visualizzazione estesa

Con questa procedura puoi generare una visualizzazione completa delle estrazioni.

Terni vergini

Puoi ricercare tutti i terni che, in un determinato periodo, non sono mai sortiti. La ricerca può essere impostata sia per ambo che per terno.

EnaCED Professional

 * Le estrazioni presenti in archivio, precedenti al 3 dicembre 1997, sono estrapolate in base al regolamento del superenalotto in vigore fino al 30 giugno 2009.

Caratteristiche tecniche minime del computer ospitante:

– Personal computer IBM o compatibili
– Sistema operativo Windows (95,98,NT,ME,2000,XP, Vista, 7, 8.1)

EnaCED Professional 2.0 a soli 78 Euro (Iva compresa)

EnaCED Professional 2.0 aggiornamento
(per i possessori delle versione 1.x) a soli 25 Euro Iva compresa

Assistenza tecnica (telefonica / on-line) gratuita.

Manuale in linea contestuale.

LottoCED Professional Gioca Intelligente !!!

Elabora i tuoi pronostici con LottoCED Professional

LottoCED Professional ti offre tutti gli strumenti per una analisi dettagliata delle tue formazioni e in più con la funzione formazioni migliori puoi avere sotto controllo le formazioni più attendibili del momento. LottoCED Professional è il software che genera le Analisi e la Newsletter  del sito LottoCED.

Pianifica il tuo gioco con LottoCED Portafoglio.

Per avere un gioco organizzato nel tempo è necessario elaborare una pianificazione. Effettuando una puntata fissa, nel tempo ci si ritrova ad aver speso più della vincita realizzata. Con LottoCED Portafoglio, impostando i vari parametri, è possibile generare una pianificazione di gioco dettagliata, dalla puntata fino al guadagno, per ogni singolo colpo di gioco.

Puoi avere i due pacchetti in
offerta a 149,00 EURO (Iva compresa)
anzichè 186,00 EURO (Iva compresa)

LottoCED Portafoglio

 

 

Un po’ di storia…

LottoCED Professional è il software che genera le Analisi e la Newsletter  del sito LottoCED. La compatibilità è totale con tutti i sistemi operativi Windows.

Il funzionamento

Un archivio di oltre 120 anni consente di ottenere accurate analisi nel passato e di ricavare in modalità del tutto automatica le migliori formazioni statistiche per ambata, ambo, terno.
LottoCED Professional si basa tutto sull’archivio delle estrazioni, che viene fornito aggiornato dal 1871 all’ultima uscita prima della spedizione. Ogni volta che si richiede “qualcosa”, il programma ricalcola al momento il dato richiesto e lo presenta a video (per alcune tabelle il ricalcolo è a richiesta).
E’ estremamente veloce anche su computer modesti!
Il sistema di ricalcolo “on the fly” di LottoCED Professional anche se ridondante, permette di aggiungere o modificare l’archivio e avere sempre i dati aggiornati! senza memorizzazioni temporanee che sono pericolose (tipiche di altri programmi) per l’integrità del sistema.

Le formazioni migliori sono scelte tra oltre 2540 formazioni presenti nel software, proponendo così solo quelle formazioni considerate MIGLIORI.
Molto pratico per l’esperto ed indispensabile per il neofita che non conosce a fondo i sistemi e le potenzialità del gioco del Lotto.
Viene poi creato/incrementato un prezioso file con elencate tutte le combinazioni migliori scelte dal computer.

LottoCED Professional è grafica…

LottoCED Professional è un software che consente l’uso di grafica per illustrare le tabelle che altrimenti potrebbero risultare fredde.
Puoi analizzare graficamente ed analiticamente l’andamento dei ritardi o anche alcune serie inserite manualmente. Possono essere selezionate anche più di una ruota alla volta e per qualsiasi combinazione! Ci sono tutte le principali tabelle che non possono mancare al giocatore del Lotto come ad esempio il quadro estrazionale annuale, il tabellone analitico dei 90 numeri, e numerosissime tabelle sui gruppi omogenei più e meno conosciuti. Una stessa tabella è visibile con evidenziati i valori più significativi. Definendo una data d’inizio e una data finale, tutte le sezioni statistiche prenderanno come riferimento queste due date.

LottoCED Professional e’ assistenza !!

Non si comprende qualcosa ?
Inseguite una combinazione anomala ?
Telefonate all’assistenza! o compilate il modulo di assistenza on line, c’è qualcuno che risponde! L’assistenza aiuta a installare, disinstallare, configurare, verificare compatibilità hardware e software e agisce via telefono, fax, posta, mail, Internet.

LottoCED Professional è continuità !!

LottoCED Professional è sempre in aggiornamento!! si accettano suggerimenti migliorativi delle funzionalità presenti e richieste di ampliamenti.
Tutte le novità del gioco vengono recepite per tempo e previste!

Alcune delle principali funzioni svolte: 

Aggiornamento Internet

Con questa funzione è possibile aggiornare l’archivio estrazioni via Internet in modalità del tutto automatica.
Se sono disponibili nuovi aggiornamenti del software, LottoCED Professional propone automaticamente l’installazione.

Ambate vicine allo storico

La procedura analizza i ritardi storici ed attuali di tutti i 90 numeri e li visualizza in una tabella ordinata.

 

Indica che la colonna è ordinata in modo decrescente cioè dal valore più piccolo a quello più grande.

Indica che la colonna è ordinata in modo crescente cioè dal valore più grande a quello più piccolo.

LottoCED Professional
Ambi vicini allo storico
LottoCED Professional

La procedura analizza i ritardi storici ed attuali di tutti i 4005 ambi e li visualizza in una tabella ordinata.

 Indica che la colonna è ordinata in modo decrescente cioèdal valore più piccolo a quello più grande.

 Indica che la colonna è ordinata in modo crescente cioèdal valore più grande a quello più piccolo.

Browser estrazioni
Questa piccola finestra (se aperta), è visualizzata sempre in primo piano rispetto alle altre. Comoda per avere sempre sotto controllo il quadro estrazionale.
Calcolo vincite

Puoi calcolare le vincite da riscuotere al botteghino.

Il calcolo viene effettuato anche sull’estratto determinato .

Capogioco

Con questa procedura puoi ricercare, nel periodo stabilito, la classifica dei numeri più frequenti e più in ritardo con uno o più capogiochi selezionati.

Il capogioco può essere composto da più di un numero, ad esempio, possiamo analizzare quale numero ha riscontrato maggior frequenza o registrato maggior ritardo insieme alla coppia 53.35 a Venezia.

LottoCED Professional

Se la sorte è impostata per ambo su una formazione di 2 numeri, la procedura registra le sole frequenze all’uscita di tutti e due i numeri, se invece la sorte è per ambata, la procedura registra le frequenze e i ritardi all’uscita di uno dei due numeri che compongono il capogioco.

Creazione guidata tabelle

LottoCED Professional

Questa procedura guida l’utente nella creazione di nuove tabelle da aggiungere alla lista di quelle già esistenti in LottoCED Professional.

Elenco schedine

Puoi creare un elenco schedine da utilizzare successivamente per la stampa.

LottoCED Professional
Esporta estrazioni

Puoi esportare l’intero archivio in modo da recuperarlo successivamente nel caso ci sia una perdita di dati.

Formazioni migliori

La procedura analizza tutte le 2540 formazioni presenti nel software, proponendo così solo quelle formazioni considerate MIGLIORI.

LottoCED Professional
Importa estrazioni

Per recuperare un archivio estrazioni, precedentemente esportato.

Nuova estrazione

Con questa procedura puoi aggiornare manualmente l’archivio estrazioni.

Se riscontri degli errori puoi effettuare le modifiche.

Isocroni

La procedura ricerca tutti gli isocroni su 2 o 3 ruote e ne elenca il risultato ordinandoli dal più ritardatario.

Massime frequenze attuali

Puoi ricercare le massime frequenze attuali di una generica formazione composta da un massimo di 3 numeri per le sorti di ambata, ambo e terno.

LottoCED Professional
Massimi ritardi attuali

 

Puoi ricercare i massimi ritardi attuali di una generica formazione composta da un massimo di 3  numeri per le sorti di ambata, ambo e terno.

Massimi ritardi storici

Puoi ricercare i massimi ritardi storici registrati da una generica formazione composta da un massimo di 3 numeri per le sorti di ambata, ambo e terno.

LottoCED Professional
Modifica tabelle

Con questa procedura puoi aggiungere, modificare o eliminare sia singole formazioni, sia intere tabelle con qualche click.

LottoCED Professional
Numeri spia

La procedura ricerca il numero selezionato in tutto il periodo impostato e fornisce una tabella riassuntiva di ciò che ha rilevato durante l’operazione di spoglio, ordinata per il numero più frequente, detto anche Numero spia.

Puoi selezionare una o più ruote, uno o più numeri spia, un N numero di estrazioni da esaminare alla sortita (precedente e successiva), per quale sorte (ambata, ambo, terno, quaterna, cinquina) effettuare la ricerca e per quale periodo.

Impostazioni

Puoi definire i valori di default che verranno utilizzati per le ricerche, includendo od escludendo ad esempio la ruota Nazionale dalla ricerca a Tutte.

Intestazione e Piè pagina:
Queste due voci indicano il testo di intestazione che verrà riportato nelle stampe.

Parametri stampa schedina

… per ottenere una stampa precisa delle schedine. La finestra si propone con dei valori di default che sono espressi in millimetri.

Per aiutarsi ad effettuare le regolazioni è disponibile una anteprima a sinistra della finestra.

Ricerca ciclica

Con la procedura puoi individuare dati statistici, di formazioni numeriche, raggruppati per cicli.

La tabella dettaglio cicli mostra in dettaglio la frequenza della formazione in ogni ciclo.
La tabella riepilogo ricerca mostra i risultati ottenuti e i parametri impostati per la ricerca.

LottoCED Professional
Ricerca condizionata

E’ possibile impostare delle condizioni sulla ruota corrispondente.
P
Indica un numero pari
D Indica un numero Dispari
G Indica un numero gemello
può essere un numero da 1 a 90
X nessuna condizione.

Con la elaborazione dei dati vengono visualizzate solo le estrazioni che soddisfano le condizioni impostate, con il relativo ritardo.

Puoi effettuare ricerche, nell’archivio estrazioni, impostando delle condizioni.

Hai a disposizione tre tabelle. La tabella centrale indica l’estrazione corrente N, la prima tabella in alto indica la quantità di estrazioni precedenti a N e l’ultima indica la quantità di estrazioni successive aN .

Ricerca statistica

Puoi ricercare le presenze, i ritardi ed altri dati statistici di una o più formazioni di numeri da te inserite, per la sorte desiderata, sulle ruote prescelte, nel periodo e nelle posizioni impostate.

Al termine dell’elaborazione il programma fornisce i seguenti dati:

Estrazioni esaminate: Indica il numero di estrazioni esaminate;Totale sortite: Indica il numero di volte che la combinazione soddisfa i parametri selezionati;

Massimo ritardo: Indica il massimo ritardo (o ritardo storico) che la combinazione ha registrato;Minimo ritardo: Indica il minimo ritardo che la combinazione ha registrato;

Frequenza: Indica il rapporto tra estrazioni esaminate e Totale sortite;Ritardo attuale: Indica il ritardo attuale della combinazione;

Periodo ritardo storico: Indica il periodo in cui il massimo ritardo si è registrato;

 

Sono visualizzate le estrazioni con almeno 1,2..5 numeri della combinazione;

In Dettaglio Presenze sono visualizzate le sortite delle combinazioni ed i ritardi registrati.

Il pannello Grafico illustra l’andamento del ritardo nel corso delle estrazioni.

Il grafico unisce, con dei segmenti di retta, i punti relativi alla sortita della combinazione indicata.

In Distribuzione Mese / Ruote visualizzi la distribuzione delle sortite nei dodici mesi dell’anno e sulle ruote selezionate.

Scrivi schedina

Puoi compilare la schedina per la giocata e poi stamparla.

Il software esegue dei controlli sulla validità dei dati in fase di compilazione della bolletta e vengono riportate, in basso a destra, una serie di avvertenze e indicazioni sulla schedina che si sta compilando.

Puoi salvare e aprire una schedina, crearne una nuova o stamparla.

Sincroni attuali

La procedura ricerca tutti i ritardi sincroni attuali divisi per livello e ordinati per ritardo attuale.

LottoCED Professional
Sincroni attuali su 2 ruote

Puoi cercare i sincroni che hanno lo stesso ritardo e la stessa formazione su 2 ruote.

Sincroni storici

La procedura analizza, nel periodo impostato, il massimo ritardo raggiunto per ogni livello sincrono.

cliccando con il tasto destro, in corrispondenza di una riga della tabella, apri un pop-menu con tre funzioni:
Invia a ricerca statistica: invia automaticamente i dati alla procedura ricerca statistica;
Visualizza su tabellone analitico: mostra la posizione della formazione sul tabellone analitico;
Invia a lista stampa schedine: aggiunge, la formazione con le relative ruote, nell’elenco stampa schedine;

LottoCED Professional

La tabella riporta i seguenti campi:

Data: Elenca la data in cui il ritardo sincrono ha raggiunto il massimo ritardo;Numero E: Elenca il numero dell’estrazione riferita alla data;

Formazione: Elenca i numeri che compongono la formazione sincrona;Ritardo: Elenca il ritardo che ha raggiunto la formazione;

Ritardo relativo: Indica il numero di volte che la formazione sincrona  è stata massima ritardataria;

Sincroni storici su 2 ruote

La procedura ricerca, nel periodo impostato, il massimo ritardo raggiunto da i sincroni su 2 ruote e ne visualizza il risultato in una tabella.

Anche qui hai il pop-menu con le funzioni sopra descritte.

Statistica posizionale

La procedura analizza in dettaglio il ritardo attuale, ritardo storico e frequenza di tutti i 90 numeri per ognuna delle 5 posizioni.

LottoCED Professional
Tabelle

Sono disponibili le più popolari formazioni di numeri (ambi di quartina cabalistica, biunivoci, ambi di cinquina cabalistica, complementari, consecutivi, ambi di decina cabalistica, ambi diametrali, geometrici, matematici, ambi di novina cabalistica, ambi di ottina cabalistica, ambi di sestina cabalistica, ambi di settina cabalistica, simmetrici, ambi di trentina cabalistica, ambi di ventina cabalistica, cadenze, cifra complementare, cifra impura, cifra pura, cinquine geometriche, cinquine pentagonali, controfigure, equivalenti, dadalogi, decine cabalistiche, decine naturali, fasce, figure, gemelli, gratta1/2, novine consecutive, ottine radicali, quartine 176, quartine 180, quartine 220, quartine 226, quartine bicifriche, quartine coes., quartine radicali, quartine simmetriche, quartine vertibili as/co, sestine esagonali, sestine geometriche, sestine omogenee, sestine simmetriche 1/2/3, settine 1/2/3/4/5/6/7, sistema geometrico 1/2, somma 11, somma 22, somma 33, somma 44, somma 55, somma 66, somma 77, somma 88, terzine coes., terzine complementari, terzine consecutive, terzine distanza 30, terzine gemellari, terzine simmetriche, tricifriche, triplicati, triploni, vertibili). Le tabelle sono ottenute mettendo insieme numeri che hanno determinate relazioni tra di loro, cioè quelle combinazioni create seguendo precise regole matematiche di interdipendenza dei numeri che le compongono.

Pannello parametri

Puoi decidere se le tabelle, così come le formazioni che la compongono, possono essere incluse nella ricerca.

Pannello risultati

Questa sezione mostra i risultati ottenuti dell’elaborazione, il ritardo attuale, il ritardo storico e frequenza di tutte le formazioni selezionate. I risultati evidenziati in rosso indicano che il ritardo attuale della formazione su ha superato il ritardo storico.

Pannello storico

Il Pannello storico evidenzia solo quelle formazioni che hanno superato o eguagliato il ritardo storico.

Tabellone analitico degli ambi

Questa procedura, a differenza del classico tabellone analitico, considera i 10 ambi formati dalla combinazione dei cinque estratti di ogni ruota proponendo così la posizione di ritardo di tutti i 4005 ambi.

LottoCED Professional
TAbellone analitico

LottoCED Professional

Presenza in posizione dei 90 numeri

Questa finestra mostra una tabella con i seguenti campi:

  • Numero
    Indica il numero;

  • Rit. Max
    Indica la posizione di ritardo massimo sul tabellone analitico;

  • Rit. Min
    Indica la posizione di ritardo minimo sul tabellone analitico;

  • Rit. Med
    E’ la somma di tutte le posizioni di ritardo del numero diviso 10;

  • I, II, III, IV, V
    Indica la presenza del numero su ogni posizione d’estratto su ogni ruota;

 

Puoi visualizzare, ruota per ruota, la posizione di sortita e quella di ritardo di tutti i 90 numeri, con la possibilità di rilevare alcuni dati statistici.

La finestra mostra il classico tabellone analitico con l’aggiunta di nuove funzioni:

Funzioni

LottoCED ProfessionalEvidenzia sul tabellone i massimi ritardi sincroni di ogni livello su ogni ruota;

LottoCED ProfessionalEvidenzia tutti i ritardi sincroni del livello selezionato;

LottoCED ProfessionalVisualizza, in colore diverso, gli estratti già sortiti;

 

Pulisce il tabellone da tutte le funzioni attivate; Visualizza una finestra con dati statistici relativi ai 90 numeri ed alla loro posizione; 

Evidenzia i numeri con il colore desiderato;

Visualizza estrazioni

In questa sezione puoi sfogliare tutte le estrazioni dal 1871 ad oggi con alcune statistiche riferite all’estrazione visualizzata.

La sezione “evidenzia” consente di evidenziare uno o più numeri dell’estrazione;

La sezione “filtri” contiene un elenco di voci che hanno la funzione di evidenziare in rosso gli estratti che hanno determinate caratteristiche;

Puoi effettuare stampe personalizzate:

Inoltre è possibile visualizzare alcuni dati relativi all’estrazione visualizzata:


esempio di stampa estrazione


esempio di stampa massimi ritardi

Somme / Differenze / Distanze ciclometriche

  Decine cadenze figure

Estrazioni

Top Ritardi

LottoCED Professional

Visualizzazione estesa

Con questa procedura puoi generare una visualizzazione completa delle estrazioni.

Terni vergini

Puoi ricercare tutti i terni che, in un determinato periodo, non sono mai sortiti. La ricerca può essere impostata sia per ambo che per terno.

LottoCED Professional

Caratteristiche tecniche minime del computer ospitante:
– Personal computer IBM o compatibili
– Sistema operativo Windows (95,98,NT,ME,2000,XP,Vista, 7, 8.1)

– LottoCED Professional 2.0 a soli 111 Euro (Iva compresa)

LottoCED Professional 2.0 aggiornamento
(per i possessori delle versione 1.x) a soli 39 Euro (Iva compresa)

OFFERTA : LottoCED versione PROFESSIONAL + LottoCED versione PORTAFOGLIO
a soli 149 Euro (Iva compresa) anziché 186 Euro (Iva compresa) !

Assistenza tecnica (telefonica / on-line) gratuita.
Manuale in linea contestuale.

LottoCED Portafoglio è il primo software gestionale ideato per la pianificazione di gioco e gestione portafoglio per il gioco del Lotto. Il software si presenta con una interfaccia grafica molto semplice e intuitiva. La compatibilità è totale con tutti i sistemi operativi Windows .

– LA PIANIFICAZIONE DI GIOCO

Per avere un gioco organizzato nel tempo è necessario effettuare una pianificazione. Effettuando una puntata fissa, nel tempo ci si ritrova ad aver speso più della vincita effettuata. Con LottoCED Portafoglio, impostando i vari parametri, è possibile generare una pianificazione di gioco dettagliata, dalla puntata fino al guadagno, per ogni singolo colpo di gioco.

Ecco i parametri disponibili 

Giocata per: per quale sorte (Ambata, Ambo, Terno, Quaterna e Cinquina) si intende calcolare la pianificazione;
Incremento minimo:
indica il valore minimo di incremento delle poste di gioco;
Guadagno minimo: è il minimo guadagno che si vuole ottenere in caso di vincita;
Numero bollette: è il numero totale di bollette in gioco;
Numeri per bolletta: quanti numeri si vogliono mettere in una singola schedina;
Quantità ruote: il numero delle ruote sulle quali si intende giocare;
Estrazioni: il numero di estrazioni su cui estendere le giocate;

Scelta della strategia
Il software propone tre strategie di pianificazione:
Guadagno fisso: elabora la pianificazione in modo da avere un guadagno effettivo, fisso per tutti i colpi, determinato dal parametroguadagno minimo;
Guadagno variabile: elabora la pianificazione partendo dal valore impostato dal parametro Guadagno minimo e aumenta la puntata in modo progressivo;
Vincita fissa: elabora la pianificazione mantenendo costante la vincita e di conseguenza le puntate. Nel caso in cui la vincita fosse minore delle spese, il software aumenta la posta fino a quando il guadagno risulta positivo.

Il software consente di analizzare graficamente il risultato ottenuto. La linea blu indica il capitale investito mentre quella rossaindica il valore in caso di vincita. L’asse Y indica il valore in € mentre l’asse X indica i colpi di gioco.

– GESTIONE PORTAFOGLIO

Il software consente la gestione di un numero illimitato di portafogli. Ogni portafoglio, ad esempio, può far riferimento ad una determinata metodologia, cliente (nel caso di ricevitoria/lottologo) o semplicemente al proprio piano di gioco. L’utente può inserire ogni tipo di pronostico/giocata e verificare in automatico l’esito, i guadagni, le perdite, i colpi mancanti, ecc… il tutto estrazione per estrazione. Le giocate in corso possono essere stampate direttamente in schedina.

Ecco le funzioni disponibili
Nuovo portafoglio: possiamo aggiungere un portafoglio alla lista;
Elimina portafoglio: è possibile eliminare il portafoglio visualizzato;
Aggiungi nuova giocata: appare la finestra per inserire i dati relativi alla giocata;

Modifica giocata: possiamo modificare una giocata selezionata;
Elimina giocata: possiamo eliminare la giocata selezionata;
Dettaglio giocata: viene visualizzato il dettaglio della giocata fino al termine del gioco, risultano anche evidenziati i numeri che sono sortiti con le relative spese e guadagni estrazione per estrazione;

Analisi nel passato: esegue una analisi dettagliata della giocata nel passato.
Analisi portafoglio: il software esegue in dettaglio l’analisi dell’intero portafoglio in relazione ai valori di apporti, vincite, investito, redditività, liquidità, numero operazioni positive con %, numero di operazioni negative con %, tempo medio sortite, rapporto uscite (per ambata, ambo, terno, quaterna, cinquina), media utile giocate positive, media utile giocate negative, grafici su bilancio, operazioni positive/negative, situazioni giocate, andamento giocate, situazione sortite, investito/vincite.

Esporta portafoglio: effettua una copia di backup del portafoglio selezionato. La funzione può essere utilizzata anche per scambiare i portafogli con altri utenti di LottoCED Portafoglio;
Importa Portafoglio: importa un portafoglio.
Una volta caricato un portafoglio dalla lista dei portafogli disponibili, le giocate sono riportate nella tabella e divise in tre colori:

 

Verde: la giocata è in corso ma senza alcun esito;
Rosso: la giocata è giunta al termine ma con nessun esito e viene considerata negativa;
Giallo: la giocata non è più in corso, ma ha avuto esito positivo;
Ogni riga propone un riepilogo della giocata e le colonne indicano:
Num.: numero della giocata;
Data: data di inizio giocata;
Numeri: numeri prescelti per la giocata;
Ruote: ruote prescelte per la giocata;
Sortite: numeri sortiti in caso di esito positivo;
Spoglio: numero di combinazioni sortite;
Durata: numero dei colpi analizzati dal programma;
Investito: ammontare delle spese dall’inizio della giocata;
Vincita: somma delle vincite realizzate fino a quel momento;
Redditività: utile netto. Se positivo viene aggiunta una freccia verde che punta verso l’alto, se negativo una freccia rossa che punta verso il basso;

Dati relativi alla giocata

Dal pannello dei numeri è possibile selezionare la formazione di numeri che si preferisce seguire. Inoltre è possibile selezionare: le ruote; la posta fissa se si ritiene che le puntate non debbano variare nel tempo, determinato dalla casella durata gioco; leProgressioni se si ritiene che le puntate debbano invece variare nel tempo. Le progressioni si possono inserire manualmente, oppure importarle direttamente dal file, precedentemente creato con la funzione Pianificazione di gioco di LottoCED Portafoglio. Si possono impostare eventuali interruzioni nel gioco alla sorte prescelta e aggiungere delle note nella casella di testo in fondo alla finestra. La posta in gioco non deve necessariamente essere precisata, in questo caso la giocata inserita in portafoglio verrà analizzata soltanto dal punto di vista della sortita.

Analisi della giocata nel passato

La funzione mostra in dettaglio la data delle uscite, la ruota, i numeri ed il ritardo. E’ possibile cambiare il periodo di ricerca e la sorte.

E’ disponibile anche il grafico con l’andamento dei ritardi in base alle opzioni stabilite indicate dalla linea continua rossa.

La linea tratteggiata superiore indica la punta massima di ritardo avuta nell’intera ricerca, quindi il massimo ritardo storico. La linea tratteggiata inferiore indica la punta minima di ritardo avuta nell’intera ricerca, quindi il minimo ritardo storico. La linea tratteggiata centrale indica la tendenza del ritardo.

In questa sezione viene mostrato come è presentata nei mesi e sulle ruote la ricerca effettuata, rappresentando la distribuzione sia graficamente sia in valori percentuali.

STAMPA SCHEDINA

Questa funzione consente di compilare e stampare una schedina del Lotto. Il software esegue dei controlli sulla validità dei dati in fase di compilazione della bolletta e vengono riportate, in basso a destra, una serie di avvertenze e indicazioni sulla schedina che si sta compilando. Tutte le giocate presenti in portafoglio possono essere comunque stampate direttamente in schedina.

Parametri di stampa

La funzione consente di ottenere una stampa precisa delle schedine. La finestra si propone con dei valori di default che sono espressi in millimetri.

Per aiutarsi ad effettuare le regolazioni c’e’ una piccola anteprima a sinistra della finestra. E’ anche possibile inserire un’intestazione e posizionarla sulla parte desiderata della schedina.

Le voci

Posizione Schedina: indica la posizione della schedina in corrispondenza del foglio A4 (Parte grigia nell’anteprima);
Spaziatura: è lo spazio che intercorre tra una colonna e l’altra o tra una riga e l’altra;
Orientamento: indica la direzione con la quale la schedina viene inserita nella stampante;
Zoom: ingrandisce o diminuisce in percentuale la misura dell’anteprima;
Ascisse segni: imposta la posizione per le sezioni della schedina (colonna numeri, colonna ruote, colonna puntate e margine superiore);
Per testare i cambiamenti è disponibile il Test stampa;
I valori di default possono essere sempre ripristinati;

CALCOLO VINCITE

Con il calcolo delle vincite si possono conoscere gli importi da riscuotere al botteghino. E’ sufficiente digitare l’importo giocato in corrispondenza della combinazione, impostare i parametri ed eseguire il comando Calcola.

I parametri sono

Quantità ruote : possono variare da 1 (ruota secca) a 10 (tutte le ruote). Questo parametro effettua una divisione della vincita che si otterrebbe con una sola ruota;
Numeri in gioco : corrispondono al totale dei numeri che compongono la serie (da 1 a 10). Ovviamente più numeri ci sono e più si abbassa la vincita in proporzione al numero di combinazioni che ci sono in una serie;
Numeri sortiti : sono i numeri che determinano la vincita. Tale valore può variare da 1 a 5 (quanti sono gli estratti);

GESTIONE ARCHIVIO

In questa sezione sono gestite tutte le estrazioni del Lotto a partire dal 1871. E’ consentita la stampa, l’aggiornamento (anche da Internet), la modifica e la consultazione degli estratti.

Con l’aggiornamento dell’archivio estrazioni tutti i dati in portafoglio vengono aggiornati in automatico!
Se sono disponibili nuovi aggiornamenti del software, LottoCED Portafoglio ne propone automaticamente l’installazione.

 

Caratteristiche tecniche minime del computer ospitante:
– Personal computer IBM o compatibili
– Sistema operativo Windows (95,98,NT,ME,2000,XP,Vista, 7, 8.1)

– LottoCED versione PORTAFOGLIO 2.0 a soli 75 Euro (Iva compresa)

LottoCED versione Portafoglio 2.0 versione aggiornamento
(per i possessori delle versione 1.x) a soli 24 Euro Iva compresa

OFFERTA : LottoCED versione PORTAFOGLIO + LottoCED versione PROFESSIONAL
a soli 149 Euro (Iva compresa) anziché 186 Euro (Iva compresa) !

Assistenza tecnica (telefonica / on-line) gratuita.
Manuale in linea contestuale.

Leave a Comment

ELABORAZIONE SISTEMI

Puoi sviluppare una data quantità di numeri (senza alcuna limitazione!) in formazioni da 2, 3, 4, 5 o più numeri (fino a un massimo di 10), elaborando tutte le serie possibili composte da ‘n’ numeri della serie immessa nel programma. Le riduzioni ortogonali consentono di effettuare uno sviluppo tale da non aver alcuna combinazione ripetuta (ORTOGONALE PURO), o con qualche ripetizione per ottenere un numero minore di bollette (ORTOGONALE MISTO). E’ possibile, altresì, applicare dei condizionamenti del tipo N-1, N-2, … che stanno ad indicare, ad esempio, un ambo garantito nel sistema con l’uscita di 3 numeri.
Si possono effettuare delle modifiche sui numeri che compongono il sistema senza dover procedere ad una nuova elaborazione, stamparlo così su schedina, oppure salvare il sistema su un file, o infine aprire un sistema precedentemente salvato.

Ulteriori condizionamenti si possono applicare sulle singole serie o combinazioni utilizzando i filtri disponibili.
Nello sviluppo integrale i filtri intervengono sulla serie mentre, nelle riduzioni ortogonali intervengono sulle singole combinazioni che compongono la serie.

Opzioni per l’elaborazione (Pannello sviluppo)

Il modulo parametri per lo sviluppo del sistema è suddiviso nelle seguenti sezioni:

LottoCED Sistemi dispone di tutti gli elementi presupposti per eseguire uno sviluppo integrale o una riduzione ortogonale. Si possono immettere i numeri manualmente, o ci si potrà affidare al selettore multiplo posto in alto a sinistra. Si può scegliere il tipo di algoritmo (Integrale, Ortogonale Puro od Ortogonale Misto). Si può determinare la combinazione che deve essere garantita, l’eventuale riduzione tipo N-1 (ridotto), N-2 (biridotto), ecc. . E’ possibile stabilire quanti numeri deve contenere una serie sviluppata. Ci sono, infine, i comandi che consentono il calcolo, il salvataggio ed il caricamento di un sistema sviluppato, la stampa su carta e su schedina.

Parametri sistema

Puoi scegliere tre tipologie di sistemi:

  • Ortogonale puro: nello sviluppo tutte le formazioni garantite sono presenti una sola volta;
  • Ortogonale misto: nello sviluppo le colonne sono raggruppate, con la possibilità che qualche formazione garantita sia ripetuta;
  • Integrale: il sistema viene sviluppato senza nessun tipo di riduzione, ma è comunque possibile applicare dei filtri;

Quantità numeri: è la quantità dei numeri che compongono il sistema;
Numeri in bolletta: è la quantità dei numeri che compongono ogni singola colonna;

Parametri ridotti

La sezione Parametri ridotti consente di selezionare la garanzia e la riduzione da applicare al sistema.

Dati sistema

La sezione Dati sistema fornisce informazioni che riguardano il sistema sviluppato

Formazioni integrali: indica la quantità di colonne integrali che compongono il sistema;
Colonne sviluppate: indica il numero di colonne sviluppate dopo l’elaborazione;
Tempo di elaborazione: indica il tempo che ha impiegato il software per l’elaborazione del sistema;

Selezionatore dei numeri che compongono il sistema e la visualizzazione delle colonne sviluppate.

Dopo l’elaborazione è possibile modificare i numeri che compongono il sistema senza dover effettuare una nuova elaborazione, i numeri vengono sostituiti in modalità automatica e in tempo reale nel sistema.

I numeri possono essere inseriti:
manualmente: inserendo i numeri separati dal punto (“.”);
dal Pannello: cliccando sul numero desiderato per aggiungerlo, cliccando nuovamente per rimuoverlo;
Rosso: indica che il numero è stato selezionato;
Nero: indica che il numero non è selezionato;
Automaticamente:

Selezione sequenziale
Cliccando questo pulsante il software seleziona la quantità di numeri scelti in modo sequenziale;
Selezione casuale
Cliccando questo pulsante selezioni la quantità di numeri scelti in modalità casuale;

Dopo aver impostato tutti i parametri con il pulsante si avvia la elaborazione del sistema che in qualsiasi momento potrà essere arrestata.
LottoCED Sistemi è in grado di verificare se un sistema sia stato già elaborato, in tal caso se i parametri corrispondono richiederà se procedere con la rielaborazione o caricarlo da file.
Il tutto può essere salvato in un file cliccando il pulsante salva sulla barra degli strumenti.

FILTRI

Il condizionamento dei sistemi (integrali, ridotti, autoridotti) consente l’applicazione, al novero delle formazioni che compongono il sistema, di filtri determinati al fine di eliminare quelle ritenute meno probabili. Ad esempio, si potrà impostare che in tutte le formazioni del sistema sia presente almeno un numero dispari, eliminare le formazioni che non contengono un determinato numero (capogioco), eliminare tutte le formazioni che registrano un determinato ritardo, etc.. .

Dal pannello filtri è possibile ridurre ulteriormente il sistema ponendo delle condizioni alle colonne che lo compongono.

Si possono applicare tre tipi di filtri:

filtri statici, filtri statistici e filtri generici

Puoi scegliere uno o più filtri specificando il minimo, il massimo e la condizione per ogni singolo filtro.
I filtri applicabili sono i seguenti:

  • Pari: specifica la quantità minima e massima dei numeri pari che compongono la colonna;
  • Dispari: specifica la quantità minima e massima dei numeri dispari che compongono la colonna;
  • Da 1 a 30: specifica la quantità minima e massima dei numeri da 1 a 30 che compongono la colonna;
  • Da 31 a 60: specifica la quantità minima e massima dei numeri da 31 a 60 che compongono la colonna;
  • Da 61 a 90: specifica la quantità minima e massima dei numeri da 61 a 90 che compongono la colonna;
  • Stessa decina: specifica la quantità minima e massima dei numeri che hanno la stessa decina che compongono la colonna;
  • Stessa cadenza: specifica la quantità minima e massima dei numeri che hanno la stessa cadenza che compongono la colonna;
  • Stessa figura: specifica la quantità minima e massima dei numeri che hanno la stessa figura che compongono la colonna;
  • Consecutività: specifica la quantità minima e massima delle coppie dei numeri che sono consecutivi che compongono la colonna;
  • Somma: specifica la somma minima e massima dei numeri che compongono la colonna;

Per applicare un filtro basta flaggare la casella del filtro specificato.

Le condizioni all’interno di un gruppo possono essere collegate tra di loro, occorre, pertanto, definire quante delle condizioni presenti nel gruppo dovranno essere rispettate. E’ necessario, quindi, definire un valore di minimo e uno di massimo, oppure scegliere i legami predefiniti:

  • AND: tutte le condizioni devono essere rispettate;
  • OR: almeno una condizione deve essere rispettata;

Il legame predefinito tra i gruppi di condizioni è AND. Ciò determina che tutti i gruppi di condizioni devono essere rispettati per considerare valida la formazione.

Tale collegamento può, tuttavia, essere impostato sui valori AND, OR. Si consideri, ad esempio, di aver creato due gruppi: nel primo le condizioni sono impostante su AND, nel secondo su OR. In questo caso, per considerare valida la formazione, essa dovrà rispettare la condizione (AND) del primo gruppo e dovrà rispettarne almeno una (OR) del secondo gruppo.

Filtro statistico

I filtri statistici consentono di filtrare le colonne che soddisfano i criteri statistici che lo compongono.
Nella parte inferiore della sezione è possibile scegliere i parametri di ricerca.
I filtri statistici applicabili sono:

  • Attuale > di storico: vengono selezionate le sole formazioni dove il ritardo attuale supera il ritardo storico;
  • Ritardo attuale formazione: vengono selezionate le sole formazioni che presentano come ritardo attuale un valore compreso tra quelli specificati nei campi min. e max.;

Filtri generici 

In questa sezione è possibile applicare due filtri:

  • Distanza Minima: specifica la distanza minima che devono presentare i numeri che compongono la colonna;
  • Capogioco: elimina tutte le colonne che non contengono i numeri inseriti nel modulo;

Inserire i numeri separati dal punto (“.”)
Dopo aver impostato tutti i parametri, con il pulsante Applica filtro si avvia la procedura di filtraggio che in qualsiasi momento potrà essere bloccata.

Con la scelta di applicare un filtro statistico il prospetto proporrà, oltre alle colonne risultanti, anche i dati statistici (ritardo attuale, ritardo storico e frequenza) di ogni singola formazione.
Il tutto potrà essere salvato in un file con il pulsante salva sulla barra degli strumenti.

E’ possibile prelevare da un file salvato le sole impostazioni dei filtri da Apri impostazioni.

CRUCIVERBA

Si possono sviluppare sistemi a cruciverba fino ad un massimo di 12 colonne e 12 righe, con possibilità di scegliere se mettere in gioco anche le due diagonali.

 Nella sezione impostazioni cruciverba puoi selezionare la quantità di numeri che faranno parte del cruciverba, specificare il numero di colonne e righe, e selezionare l’inserimento o meno delle due diagonali.

Nota:
Per inserire nella elaborazione anche le diagonali, il numero delle righe e delle colonne del cruciverba dovranno avere lo stesso valore. Es. 3×3 4×4 … e così via.

Per selezionare i numeri che compongono il cruciverba, puoi scegliere tra le seguenti modalità:

  • Manuale: seleziona i numeri direttamente da pannello sulla finestra. Il parametro Quantità di numeri si adatta in base alla quantità di numeri selezionati;
  • Sequenziale: seleziona i numeri in modalità sequenziale in base al valore specificato nel parametro Quantità numeri;
  • Casuale: seleziona i numeri in modalità casuale in base al valore specificato nel parametro Quantità numeri;

Per effettuare la elaborazione ;

Funzioni

Apre un cruciverba precedentemente salvato;

Salva il cruciverba elaborato;

Elabora il cruciverba in base ai parametri impostati;

Stampa graficamente il cruciverba visualizzato a destra della finestra;

  STAMPA SISTEMA

Puoi riportare su tabulato l’intero sviluppo del sistema inclusi parametri e i filtri selezionati.
Ogni stampa potrà essere personalizzata attraverso la funzione Parametri stampa.

GESTIONE SISTEMI

Puoi operare su sistemi già sviluppati per gestire tutta una serie di operazioni, tra le quali: la gestione delle quote, l’aggiunta, la modifica, la eliminazione o la sostituzione di formazioni, lo spoglio, la stampa su schedina. E’, inoltre, possibile analizzare le garanzie e la redditività del sistema. Tutti i dati presenti nella tabella potranno essere stampati o essere esportati in formato excel.

Aggiungi / Elimina formazioni al sistema:
puoi aggiungere o eliminare formazioni dallo sviluppo del sistema attraverso gli appositi pulsanti dalla barra delle funzioni. Per aggiungere una formazione utilizzare il selezionatore dei numeri, per eliminare una formazione selezionarla e premere l’apposito pulsante;

Modifica formazione del sistema:
puoi modificare i singoli estratti dello sviluppo, selezionando la formazione ed utilizzando il selezionatore dei numeri;

Aggiungi / Elimina numeri alle formazioni al sistema:
Puoi aggiungere o eliminare numeri dalle formazioni dallo sviluppo del sistema attraverso gli appositi pulsanti dalla barra delle funzioni. Per aggiungere o eliminare un numero dalle formazioni utilizza l’apposito selezionatore dei numeri;

Sostituisce numeri dalle formazioni:
Puoi impostare una sostituzione automatica di un determinato numero con un determinato numero. L’operazione di sostituzione verrà effettuata su tutto il sistema sviluppato;

LottoCED Sistemi effettua lo spoglio in modalità automatica, analizzando il sistema su una singola estrazione, oppure su un intervallo di estrazioni.

E’ anche possibile impostare le cifre da mettere in gioco, assegnando valori, ruote, etc. .


E’, altresì, possibile analizzare l’andamento economico del sistema impostando tutta una serie di parametri.

Su ogni sistema è possibile avere una gestione completa delle quote, con la possibilità di registrare i dati relativi ai quotisti.

E’ possibile stampare l’elenco dei quotisti o esportare i dati in formato excel.
Per ciascun quotista è possibile indicare nome e cognome, indirizzo, e-mail, telefono ed eventuali note.

  Stampa schedina

Puoi impostare le poste di gioco attraverso una procedura semplificata.

Le bollette potranno essere stampate in modo orizzontale o verticale.
E’ possibile indicare poste diverse, come importo totale e come distribuzione delle poste di gioco, con diverso quantitativo di numeri, le ruote, e salvare le impostazioni effettuate in un file.

GESTIONE ESTRAZIONI

La sezione consente la completa gestione dell’archivio estrazioni, in particolare:

1) sfogliare l’archivio estrazioni;
2) controllare l’esito di un sistema pre-elaborato (spoglio);
3) aggiornare l’archivio estrazioni via internet o manualmente;

Lo sfoglio delle estrazioni è un’operazione molto semplice ed intuitiva. All’apertura della finestra viene visualizzata l’ultima estrazione presente in archivio.

La barra a destra dell’estrazione consente di spostarsi agevolmente tra le estrazioni, nella parte alta della griglia viene visualizzata la data dell’estrazione corrente. E’, altresì, possibile scegliere il giorno il mese e l’anno della estrazione che si intende visualizzare.

Con i tasti  “+” e “-” ci si sposta rispettivamente alla estrazione successiva o alla estrazione precedente.

Tre sono le possibilità per l’aggiornamento delle estrazioni:

Aggiornamento estrazioni da Internet

Con questa procedura è possibile aggiornare le estrazioni mancanti nell’archivio locale da server LottoCED;

Sincronizza l’intero archivio con i server di LottoCED

Con questa funzione è possibile sincronizzare l’archivio storico delle estrazioni presenti sul computer locale con l’archivio disponibile su server LottoCED;

Inserimento delle estrazioni manuale

E’, altresì, previsto l’inserimento manuale delle estrazioni da parte dell’utente.
La maschera delle estrazioni verrà sostituita, e sarà quindi possibile inserire gli estratti e la data della estrazione.
Per selezionare la data cliccare il pulsante a destra, dove è indicata la data odierna e selezionare, con il mouse, la data desiderata.
Per aggiungere l’estrazione basta premere il pulsante ‘conferma’; sarà, comunque, possibile annullare l’operazione.

 Modifica estrazioni

Nel caso venissero riscontrati degli errori in una estrazione, è possibile modificarla selezionando l’estrazione prescelta, e cliccando il pulsante ‘modifica estrazione corrente’. In questo modo potrai procedere alla modifica sia della data che degli estratti di ogni singola ruota.

Con ‘conferma’ effettui il salvataggio della modifica, ‘annulla’ se intendi annullare l’operazione.

Spoglio

La funzione ‘apri sistema’ consente la visualizzazione di una finestra di dialogo laddove sarà possibile selezionare il sistema, precedentemente elaborato e salvato, contenente lo sviluppo.

Il sistema verrà visualizzato nel pannello sistema posto a destra della griglia estrazionale.

Caricato il sistema, tutte le formazioni verranno visualizzate in una tabella posta a sinistra della estrazione, nel pannello Sistema,mentre nel pannello Spoglio verranno visualizzate le formazioni che hanno registrato esito positivo in base ai parametri impostati. Al passaggio del mouse, su una delle righe di entrambe le tabelle, verranno evidenziati in modalità automatica i numeri sortiti sul quadro estrazionale.

Puoi scegliere alcuni parametri per filtrare i risultati dello spoglio, selezionando le varie opzioni nel riquadro ‘visualizza risultati’ che verrà riportato soltanto dopo aver aperto un sistema precedentemente salvato.

 

E’ possibile selezionare le seguenti opzioni:

  • Ruota: determina quale ruota prendere in considerazione per lo spoglio. E’ possibile scegliere una delle 11 ruote o Tutte;
  • Sorte: determina per quale sorte visualizzare i risultati;
  • Spoglio automatico: se selezionata, verrà eseguito lo spoglio del sistema automaticamente spostandosi da una estrazione all’altra.
    Questa operazione è consigliata solo su sistemi di piccole dimensioni. Alternativamente, l’operazione verrà effettuata solo con il pulsante ‘spoglio’ presente in alto sulla barra degli strumenti.

Cliccando nell’angolo superiore sinistro di tutte le tabelle presenti nel software sarà possibile stampare o esportare in formato excel i dati in essa contenuti .

 SPIA SISTEMA

Funzione molto utile per monitorare l’andamento dei tuoi sistemi in modalità del tutto automatica.

Il monitoraggio può essere effettuato, anche su più sistemi contemporaneamente, su singola ruota e su Tutte.

PARAMETRI DI STAMPA SCHEDINA

LottoCED sistemi consente di stampare i vostri sistemi direttamente su schedina.

In tale riquadro tutte le dimensioni indicate sono espresse in millimetri. Per indicare i valori decimali utilizzare il punto come separatore, e non la virgola.
L’impostazione è guidata. Difatti, in base ai valori che ci si approssima ad inserire, LottoCED Sistemi visualizzerà la parte della schedina interessata mostrando indicazioni utili alla compilazione delle impostazioni. E’ possibile effettuare dei test per verificare la corretta impostazione dei valori inseriti, ed effettuare il salvataggio dei dati.

OPZIONI DI STAMPA

Tutte le stampe potranno essere personalizzate inserendo una intestazione, riga a pié pagina, ed anche un logo.

– Compatibilità con tutti i sistemi operativi Windows;
– Assistenza tecnica (telefonica / on-line) gratuita;
– Manuale in linea contestuale;
– Se sono disponibili nuovi aggiornamenti del software, LottoCED Sistemi ne propone automaticamente l’installazione;

LottoCED Sistemi a soli € 99,00 (Iva inclusa)