Descrizione delle principali caratteristiche

Archivio Estrazioni

Archivio estrazioni dal 1871. L’aggiornamento dei dati può essere effettuato anche tramite collegamento Internet.

Ricerca ritardi

Nella sezione ricerca ritardi é possibile analizzare graficamente ed analiticamente l’andamento dei ritardi di alcune serie inserite manualmente. Possono essere selezionate una o più ruote alla volta e per una qualsiasi combinazione.
Tra i parametri elaborati vi sono: il ritardo cronologico, sia attuale che storico (cioè i massimi valori che sono stati registrati in passato), e la frequenza della serie analizzate.

Prima di effettuare una qualsiasi ricerca è necessario definire come, dove e cosa si vuole cercare.
A tale scopo si devono impostare rispettivamente i seguenti parametri:

– La serie
– Le ruote
– La combinazione

– La serie di numeri sulla quale si esegue l’analisi deve essere digitata nell’apposita riga d’inserimento avendo l’accortezza di separare i numeri da un punto (.). Ad esempio digitando 1.2.3 e selezionando l’ AMBO si rileveranno tutte le coppie di numeri che sono usciti in passato nelle ruote selezionate (in questo caso le combinazioni possibili sono: 1.2, 1.3, 2.3) ed anche le combinazioni superiori (come il TERNO 1.2.3).

I risultati prodotti dal calcolo sulla ricerca dei ritardi possono essere suddivisi in tre sezioni:
– il grafico
– la sezione analitica
– altri parametri

Il Grafico che appare al termine della ricerca , riporta sull’asse verticale il ritardo e sull’asse orizzontale il tempo.

La sezione analitica è riferita alla data d’uscita di una combinazione di una serie, la ruota i numeri che sono sortiti, ed il ritardo cronologico che la serie aveva raggiunto in quella data. Il ritardo presente nella prima riga corrisponde al ritardo attuale mentre mano a mano che si scende si arretra nel tempo con i ritardi raggiunti nelle varie date.

Gli altri parametri che appaiono in alto a sinistra sono:

–    il ritardo attuale sono i ritardi registrati all’ultima estrazione inserita. RC (Ritardo Cronologico) é il ritardo comunemente inteso e misura il tempo in estrazioni in cui non si registra la presenza di almeno una combinazione (o un numero) di una o più serie.
–    il ritardo storico è il ritardo massimo raggiunto nella storia.

–    la frequenza è il totale di volte che una combinazione della serie é uscita in passato. Tra parentesi la media statistica (in teoria dovrebbe avvicinarsi al ciclo medio).

– Memorizzare le impostazioni dei parametri di ricerca (Salva)

Analisi Pronostico

Dopo aver eseguito l’ Elaborazione è possibile eseguire un’analisi del pronostico cliccando due volte su uno dei pronostici visualizzati , o utilizzando semplicemente la funzione “Analisi Pronostico” . In questo modo è possibile osservare : il numero di estrazioni ideali di sortita ,  oppure il numero di estrazioni che ha impiegato il pronostico per avere un esito positivo con relativi risultati . Il Grafico che appare al termine della ricerca, riporta sulla barra verde il Ritardo Massimo , mentre la barra blu il Ritardo Attuale .

Maggiori Informazioni

La funzione “Elabora” esegue una serie di calcoli nel passato che determinano il valore dei seguenti parametri:
– Ritardo attuale (AMBATA) : è il ritardo attuale conseguito dall’ambata data dal pronostico ;
– Ritardo attuale (AMBO) : è il ritardo attuale conseguito dalle combinazioni dei dieci ambi componibili dal pronostico ;
La funzione “Analisi Pronostico” esegue una serie di calcoli che determinano il valore dei seguenti parametri:
– Estrazioni ideali: Per quanto tempo si dovrebbe giocare la previsione? Questo parametro è un ottimo indice di valutazione (per questo sono dette ideali). Rimane comunque di molta utilità per fare delle valutazioni circa l’attacco di gioco ed il numero delle estrazioni che s’intende sostenere (magari utilizzando una progressione adeguata).
Oltre ad elaborare i valori dei suddetti parametri è presente un grafico relativo rispettivamente al rapporto attuale/storico dei due ritardi.

Previsione Migliore

La funzione “Previsione Migliore” esegue un’accurata analisi previsione per previsione per valutare alla fine quale sia il pronostico statisticamente più conveniente. Questa procedura è una delle più avanzate del programma e concentra l’attenzione dell’utente in un solo valido pronostico. Un sistema solo, infatti, non sempre può ritenersi valido in quanto i suoi ritardi assumono valori molto variabili nel tempo. Per tale motivo e al fine di ottenere comunque un’ottima convenienza di gioco è stata introdotta questa preziosissima funzione.

Caratteristiche tecniche minime del computer ospitante:

– Personal computer IBM o compatibili
– Sistema operativo Windows (95,98,NT,ME,2000,XP,Vista, 7, 8.1)

– Eureka 2.0 a soli 36 Euro Iva compresa

Eureka 2.0 aggiornamento
(per i possessori delle versione 1.0) a soli 15 Euro Iva compresa

Assistenza tecnica (telefonica / on-line) gratuita.

Manuale in linea contestuale.